Filastrocche e Pasta da Modellare

In questi ultimi giorni il nostro kit di sopravvivenza per una vacanza itinerante si è arricchito con una novità che ci permette di leggere e di giocare insieme: si tratta del set Leggo e Modello gli Animali della Giochi Lisciani.

Perché la nostra pasta da modellare faidate (al rientro ne dovremo fare di nuova e ne parlerò il tale occasione) non dura più di tanto fuori dal frigorifero e abbiamo dovuto cercare  un’alternativa.

L’alternativa l’abbiamo trovata in una libreria di Agrigento (ebbene sì, una vacanza per librerie, ma non poteva essere altrimenti): il set della Lisciani contiene un libretto cartonato, tre formine e pasta da modellare in ben dodici colori diversi.

Il cartonato, che gira attorno a una maniglia di plastica, pratica e robusta, presenta ad ogni pagina un animale diverso: l’elefante, la giraffa, il pinguino vengono raccontati con una divertente filastrocca, illustrati con immagini semplici ma ben fatte e rappresentati anche in foto, realizzati con la pasta da modellare.

Pietro non ha ancora tre anni e mezzo e non è ancora in grado di realizzare da solo figure complesse con la pasta da modellare, ma con il mio aiuto riesce a creare alcune figure base, con testa, tronco e arti, piccole composizioni rassomiglianti ai suoi animali preferiti, su tutti draghi e tigri.

La combinazione lettura delle filastrocche e successiva realizzazione dei modellini lo diverte molto: il libretto è di dimensioni contenute, la pasta si infila comodamente in un sacchettino di plastica o in un piccolo astuccio, e pertanto diventa comodo portate il set con noi quando si tratta di spostarci o dover attendere in coda da qualche parte.

L’ideale insomma per il kit di sopravvivenza.

Leggo e Modello gli Animali è consigliato a partire dai quattro anni, ma suggerisco di utilizzare il libro gioco già con bimbi di due anni, una età in cui si inizia ad apprezzare il ritmo allegro delle filastrocche e in cui la manipolazione diventa più fluida.

Oggi la mia recensione è breve e poco approfondita, me ne scuso, e spero che comunque le amiche del Venerdì del Libro, a cui è dedicata, come sempre in questa giornata pre weekend, possano trovarla utile.

3 thoughts on “Filastrocche e Pasta da Modellare

  1. Pingback: Homemademamma » Venerdi’ del librio: Alfabeto per colazione

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *