La Mappa dell’Invidia

COME SVILUPPARE IL PROPRIO IO CREATIVO: ALLENAMENTI #40

La mappa dell'invidia

La scorsa settimana ho scritto riguardo all’accettare l’invidia e imparare a farne buon uso: oggi propongo un esercizio che, con molta schiettezza, aiuta a trovare un antidoto a questo sentimento.

Ricordando che l’invidia è una mappa che consente di riconoscere le paure e i desideri più profondi, mettiamoci seduti, un foglio davanti e una penna in mano e realizziamo la nostra, personale e unica, mappa.

Il nostro foglio andrà per prima cosa diviso in tre colonne:

  • la prima sarà destinata a raccogliere i nomi di tutte le persone verso cui proviamo invidia. Il foglio è nostro, non dobbiamo mostrarlo a nessuno: scriviamo liberamente anche il nome della nostra migliore amica, di nostra sorella o di Angelina Jolie, se sono queste le persone che ci avvelenano e di cui siamo invidiose. Si noti, in tal senso, il lavoro di scorticamento sull’immagine del post che rappresenta la mia mappa e che, tra l’altro, ho fotografato solo in modo parziale…
  • nella seconda colonna elenchiamo per ogni persona le ragioni per cui siamo invidiosi. Senza fronzoli, diretti, brutali
  • nella terza colonna, infine, tramutiamo in azione i pensieri che questa invidia scatenano in noi. Azioni concrete che ci traghettano fuori da questa invidia, che mettono noi e la nostra vita nelle condizioni di riconoscere una mancanza o un’assenza e di porci rimedio

Il foglio che andremo a compilare sarà quasi sicuramente bianco, forse a quadretti o a righe: bello sarebbe trovarne uno verde, di qualsiasi sfumatura di verde, ché è il colore dell’invidia, sì, ma anche della speranza.

Prendiamoci tempo, magari un’ora, e prendiamoci anche il piacere della solitudine: analizzare bene l’invidia, mapparla in modo completo, permette di generare energia, una energia feroce che se ben incanalata diventa motore di cambiamento.

***

Se vi interessa seguire il mio personale percorso nato dalla lettura di La via dell’artista di Julia Cameron, vi rimando a questa pagina dove potete trovare tutti gli articoli che ho scritto sull’argomento: consultandoli, potete ripercorrere la via fin dall’inizio. Lunedì prossimo, come ogni lunedì, si va avanti.

3 thoughts on “La Mappa dell’Invidia

  1. Pingback: ***Metodi di Scrittura*** Georges Simenon | ToWriteDown

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *