Idee per il Presepe

Presepe galleggiante

il presepe galleggiante

Ma il presepe voi lo fate?

Io no: era una tradizione della mia famiglia quella di fare presepi grandi come mezze stanze, un’abitudine che si è persa con me che sono troppo pigra per preparare un villaggio con muschio, casette, montagne, pecore e statuine.

Però, lo dice mio marito questo, lo faremo dal prossimo anno: con le statuine dell’Ottocento che recupereremo nelle varie cantine di famiglia, e un bel po’ di know-how mutuato da ore di conversazioni natalizie con nonni, genitori e zii. 

Io avrei preferito uno di questi presepi, decisamente originali per uso dei materiali e per idee di fondo: un presepe che è qualcosa di nuovo, che ricicla e riusa, che è un microcosmo di tradizione e innovazione, ma soprattutto che è bello da vedere.

I presepi di questo post sono stati fotografati ad Arco di Trento dove ogni anno viene organizzata una esposizione per le vie del borgo: da quello realizzato in un antico lavatoio (il presepe galleggiante che apre il post è il mio preferito) al presepe fatto con le uova, c’è di sicuro un sacco di materiale da cui  prendere spunto.

Presepe in una teglia

il presepe nella teglia

Presepe di stoffa e maglia decora porta

il presepe di stoffa

Presepe in una stalla

il presepe nella stalla

Presepe ricamato su una bandiere

il presepe ricamato su una bandiera

Presepe del Polo Sud con i pinguini

il presepe dei pinguini tra i ghiacci del Polo Sud

Presepe con le uova

il presepe con le uovaPresepe in uncinetto sulla ghirlanda

il presepe a maglia

Presepe in stoffa su un trittico

il presepe a tritticoPresepe con le bottiglie

il presepe con le bottiglie

Presepe di cartapesta

il presepe di cartapesta 

 

4 thoughts on “Idee per il Presepe

  1. Il nostro presepe è banale, fatto con le statuine del supermercato e una stella cometa gigante, che fa un po’ tenerezza, ma è bellissimo perché lo sistemano i ragazzi, insieme, ciacolando e discutendo sull’estetica e sulla sostanza della cosa.
    Buon Natale a te!

  2. Io lo faccio ogni anno, è piccolissimo…proprio la capanna, Maria, Giuseppe e il bambino, il bue e l’asinello, un pastore e 4 pecorelle, la cometa e un angioletto… Il tutto in meno di 30 cm. ma non potrei farne a meno…
    Quando le figlie erano piccole era un po’ più grande e veniva via abitato da tutti i loro pupazzetti preferiti per cui era veramente ecumenico!!!!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *