L’Ora di Tutti di Maria Corti

TRA STORIA E LETTERATURA

L'ora di tutti di Maria Corti

I primi giorni di febbraio li ho trascorsi con Calogero, il capitano Zurlo, la bella Idrusa il martire Nachira e Aloise de Marco, l’ultimo.

Insomma, con i cinque protagonisti dei cinque racconti che, intrecciandosi, compongono, insieme il romanzo L’ora di tutti di Maria Corti.

Un romanzo storico a cui sono arrivata nel corso della mia ricerca di romanzi a racconti: perché dopo la Strout (e la sua indimenticabile Olive Kitteridge), Paolo Cognetti (e la sua nerissima Sofia), Susanna Bissoli (quella di Caterina sulla soglia), volevo dedicarmi a un libro meno recente. E ho trovato questo, in biblioteca, dopo avere scalato una lista di attesa composta da ragazzi che di anni ne hanno un terzo dei miei.

L’ora di tutti è infatti uno di quei libri consigliati a scuola per imparare e magari capire, attraverso un racconto narrato, un pezzo di storia italiana: la presa di Otranto da parte dei turchi nel 1480.

Il libro fu pubblicato per la prima volta nel 1962: l’autrice, milanese ma salentina d’adozione, è scomparsa oramai dodici anni fa, il 22 febbraio 2002, dopo una vita dedicata alla scrittura, alla critica letteraria, alla filologia e alla semiologia italiana.

La sua prima opera letteraria, i suoi cinque racconti raccolti ne L’ora di tutti sono frutto di una grande cultura, ma anche di un grande talento per la scrittura: le storie si intrecciano, tutte narrate in prima persona dai vari protagonisti che ripercorrono i passaggi della battaglia di Otranto e tracciano un racconto corale di quanto avvenuto nella dimensione pubblica, nella storia, e nella dimensione personale, la loro vita.

L’ora di tutti è quell’ora che, prima o poi, capita a tutti nella vita: quell’ora in cui ognuno può dimostrare a se stesso e agli altri di valere qualcosa. A noi l’hanno portata i turchi.

Per una recensione approfondita vi rimando a questo articolo di Alessandro Leogrande apparso un anno e mezzo fa su minima e moralia, il blog di minimum fax.

Con questo post partecipo all’iniziativa il Venerdì del libro, che vi invito a conoscere e a condividere.

5 thoughts on “L’Ora di Tutti di Maria Corti

  1. Appena posso vado a leggere il link con la recensione approfondita.
    Grazie della segnalazione, acnhe a me piacciono i romanzi storici anche se sono più da letture molto veloci e visive in questo periodo. ciao!

  2. Pingback: Venerdi' del libro: Parli sempre di corsa Linus |

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *