Questa non è una Recensione

Questa non è una recensione

Dopo quasi due anni di esperienza con ToWriteDown posso finalmente scriverlo: questo non è un blog dove trovare recensioni di libri, intese in modo tradizionale.

Io non so recensire un libro: riesco a scrivere solo di quelli che ho amato, che mi hanno dato piacere, che mi hanno permesso di trascorrere ore se non giorni in compagnia di vicende e di personaggi amici. E anche se fossi capace di scrivere di libri che non ho gradito, non sarei comunque in grado di definire bene un genere, descrivere lo stile dell’autore, catalogarlo, inserirlo in un filone, analizzarlo come precursore o come seguace di questo e di quello, fare delle associazioni con opere e correnti del passato.

Resta il fatto che mi piace parlare di storie, di personaggi, di vite narrate, di  scrittura e di scrittori. E che pertanto continuerò a farlo, chiedendomi, di tanto in tanto: come si scrive una buona recensione? Continue reading

Lettori si Diventa

UN’INIZIATIVA SALANI PER PICCOLI LETTORI

Lettori si diventa

 

Roald Dahl, l’autore de’ La fabbrica di cioccolato, aveva un chiodo fisso:

Se riesci a fare innamorare i bambini di un libro, o due, o tre, cominceranno a pensare che leggere è un divertimento. Così, forse, da grandi diventeranno dei lettori. E leggere è uno dei piaceri e uno degli strumenti più grandi della nostra vita.

Come non essere pienamente d’accordo? Come non condividere, da genitore, da educatore, da adulto, questo chiodo fisso?

Peccato che condividere non sia sinonimo di agire, non sempre comunque. Fortuna allora che ogni tanto ci sia un gancio in mezzo al cielo che ci porta in questa direzione: come Lettori si diventa, l’iniziativa lanciata in questi giorni da Salani Editore, un’iniziativa fatta apposta per appassionare i bambini alla lettura. Continue reading

Libri poco Allineati

UNA SERATA ALLA SCIGHERA PER LIBER 2013

Taccuini, ricettari, quaderni autoprodotti

 

Fine settembre, una serata che sembra di inizi giugno.

Io alla Scighera, uno dei luoghi più splendenti di  Milano.

Attorno a me persone che parlano di libri in quella che è la terza edizione del Salone dell’Editoria Creativa e Autoprodotta: un mondo editoriale decisamente poco allineato.

Ho trovato, in ordine sparso: libri non più grandi di un quarto di moleskine (libri da taschino, li chiamano), libri decorati con pastelli a cera, libri cuciti a mano, libri infilati dentro a spille, libri fatti con le mille dollari di una banca, libri realizzati incollando insieme pezzi di cartone da supermercato, libri imbustati, libri scritti a penna e poi fotocopiati, libri rilegati di stoffa, libri illustrati con collage per bambini.

Nuove sperimentazioni, nuovi materiali, nuovi recuperi: ma tutti finalizzati a creare libri veri, libri con dentro delle storie. Libri da leggere.

Continue reading

10 Cose che ho imparato a #LibrInnovando

 

Il mio primo #LibrInnovando è stato intenso e compatto. Le informazioni che ho raccolto, le persone che ho incontrato, le suggestioni che mi hanno colpita sono ancora tutte accumulate e stratificate in percorsi più o meno sinuosi, più o meno ripidi, tra le mie emozioni e la mia razionalità.

In questi giorni mi sono chiesta se valesse la pena dipanare il tutto velocemente, con qualche buona ora di sana concentrazione, o se fosse preferibile lasciare fare al mio inconscio, aspettando che le cose davvero importanti emergano da sole.

Ho scelto la seconda strada ed è per questo che quanto sto per scrivere di questo evento non è cronaca né resoconto: e purtroppo non si avvicina neppure al diario di bordo di una buona spettatrice.

Ma è esattamente quello che ho imparato: il resto verrà da sé. Continue reading

#LibrInnovando e #BookCity a Milano

UN Weekend tra Editoria e Innovazione

Vivere a Milano comporta alcuni grandi vantaggi come quello di essere già sul campo (senza scendere né salire) quando eventi interessanti hanno luogo.

Questo weekend è uno di quelli speciali, denso di eventi legati al mondo dell’editoria e dell’innovazione digitale applicata ai libri.

 

Non solo a quelli per i grandi, ma anche per l’infanzia. Continue reading

Libri che non Possono Aspettare

Uno dei miei obiettivi per questo autunno è quello di acquistare una nuova libreria: ho ancora una trentina di scatoloni pieni di libri che girano per casa dopo l’ultimo trasloco (terminato un anno e mezzo fa, sigh!) e che non so dove sistemare.

Mentre immagino come dovrebbe essere questa benedetta libreria, penso che gli editori dovrebbero trovare una soluzione per chi, come me, nonostante gli ebook, continua ad accumulare parecchi libri cartacei: che so, formati speciali, carta ultrasottile, copertine che si ritraggono o si stringono, libri-spugne che si allargano solo a contatto con un liquido.

Poi girando sul web, ho trovato una notizia di circa due mesi fa: per lanciare gli autori emergenti, la casa editrice argentina Eterna Cadencia ha creato un libro che si autodistrugge nel giro di due mesi. Davvero?

Continue reading

Libri a Torino: si inizia Oggi

IL SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO DI TORINO DAL 10 AL 14 MAGGIO 2012

 

Apre oggi il Salone del Libro di Torino: giunto quest’anno alla sua venticinquesima edizione, il Salone del Lingotto si presenta con un programma ricchissimo, tutto da scorpire.

Per chi ha poco tempo segnalo due iniziative da non perdere.

Continue reading