Maleducato (O un mazzolino di cartacce)

UNA STORIA DI SERAFINO PECORA
Maleducato (o un mazzolino di cartacce)

Quando ho presentato le mie letture estive ho tralasciato di scrivere (e di fotografare) i libri illustrati che ho portato in vacanza per mio figlio.

Una mezza dozzina di volumi, tutti bellissimi: come questo che parla di animali più o meno educati.

Abbiamo conosciuto Serafino Pecora, il personaggio creato da Rébecca Dautremer (illustrazioni) e da Tai-Marc Le Thanh (testi) proprio grazie a questo libro, Maleducato, edito da La Margherita. Continue reading

Tutto partì da una Faccia Buffa

COME AVVICINARE I BAMBINI ALLA LETTURA: L’INIZIATIVA AMOLEGGERTI

tutto partì da una faccia buffa_nati per leggere

 

Questo è il primo libro che ho sfogliato con Pietro, proprio questo qui, tutto ammaccato e tenuto insieme con il nastro adesivo, Guarda che faccia della Giunti Kids, consigliato dal programma Nati per leggere.

Prima di lui c’è stato altro, soprattutto figurire in bianco e nero su cui imbastivo lunghe storie che piacevano, probabilmente, solo a me. Pietro era troppo piccolo per protestare o per fare commenti di qualsiasi tipo: però ascoltandomi a volte cantava, o meglio, intonava qualcosa che sembrava una cantilena, e io continuavo.

Quello che ho sempre desiderato, infatti, è di passare a mio figlio la passione per la lettura: permettergli di diventare un lettore, fargli, in questo modo, un grande dono – insegnargli che esiste sempre la possibilità di moltiplicare il tempo e le emozioni grazie solo allo spazio di una pagina scritta.

Di questo parlo oggi sul blog di Federica MammaMoglieDonna, che ospita una mia intervista: anche Federica promuove la lettura per i bambini e lo fa attraverso il suo blog (con l’iniziativa AmoLeggeti a cui partecipo oggi), attraverso una preziosissima pagina Facebook, La biblioteca di Filippo – Libri per Bambini e anche con #letturadellabuonanotte, un hastag a cui partecipano tante mamme lettrici.

Buona lettura!

Cosa fanno i Bambini (e le Bambine)

 LIBRI PER IMPARARE DIVERTENDOSIcosa fanno i bambini (e le bambine)

 

Ci sono alcuni libri che scatenano l’ilarità di mio figlio in modo esplosivo.

Ci sono tanti libri che lo fanno sorridere, alcuni che lo fanno ridere – e poi ce ne sono altri che lo rendono così allegro da scoppiare in grosse risate ad ogni pagina girata. Risate potenti, contagiose.

Classifico due bellissimi illustrati editi da Donzelli in questa ultima categoria: i libri della ridarella.

L’autore dei due libri, del resto, è Nikolaus Heidelbach e lui a chi lo intervista risponde spesso che ciò che fa lo fa per divertimento. Nulla di strano, quindi, se le sue storie e le sue illustrazioni divertano così tanto Pietro.

Continue reading

Forte come un Orso

Forte come un orso

In questa giornata di fretta e di cose da finire e di malinconia per il mio mese preferito che se ne va (senza neppure la consolazione di un giorno in più) voglio almeno uno spiraglio di bellezza e di fantasia, una finestra fatta di piccole cose da pensare e da fare con il mio bambino.

Per questo ho programmato fin da ora di chiudere la giornata, la settimana lavorativa e il mio mese preferito con un libro che leggerò stasera a Pietro, il mio bambino, quello che sa inventare storie per sé e per me e che ama ascoltarne sempre di nuove.

Il libro di stasera è un illustrato di Topipittori, Forte come un orso, dell’autrice tedesca Katrin Stangl. Continue reading

I racconti di mio Figlio

UNO DEGLI EFFETTI DEL REGALARE LIBRI AI BAMBINI

Pauline Einstein

Recentemente le letture serali con mio figlio sono corredate da racconti senza immagini, a voce, come li definisce Pietro.

Tutto è cominciato da una sua richiesta: ascoltare storie raccontate dalla mia voce. Come se quelle che gli leggo da quando ha sei mesi le leggessi con la voce di un’altra. Continue reading

Buon viaggio, Piccolino!

TI REGALO UN LIBRO NATALE 2013

Dedica di Olivia

Le feste sono finite da qualche giorno ma a casa nostra, in orario serale, girano diversi libri a ricordarci dei doni appena ricevuti, ché ovviamente da queste parti i regali libreschi sono quelli più apprezzati.

Non solo da me: anche mio figlio ama ricevere in dono un libro, o meglio una storia, come precisa lui. E per fortuna il gesto del donare ha per ora lo stesso valore di quello del ricevere: regalare libri equivale, nella cura, nella sorpresa e nell’entusiasmo, a ricevere libri in regalo.

E’ anche per rafforzare questo sentimento, per conservarlo il più a lungo possibile, che ho aderito il mese scorso a una iniziativa tra blogger: regala un libro per Natale, ideato e organizzato da Federica di MammaMoglieDonna con Floriana di MammaCreativa: è stata una buona occasione per aumentare il nostro giro di libri regalo, fatti e ricevuti.
Continue reading

L’Amico del Piccolo Tirannosauro (e di tutti gli Altri)

WALKING WITH DINOSAURS

Recensione L'amico del piccolo tirannosauro Babalibri

Se devo riassumere la mia vita familiare di questo 2013 che sta per finire, se devo parlare del mio quotidiano come mamma di un quattrenne in piena evoluzione, convinto di star sempre per trasformarsi, giusto da un momento all’altro, in un supereroe o in un cavaliere nero o in qualcosa che nemmeno lui sa, ecco, dovrei proprio finire l’anno scrivendo sul tema draghi e dinosauri sono i miei migliori amici.

Già da gennaio la casa era invasa da draghi e dinosauri di diverse fattezze e dimensioni, a marzo abbiamo assistito allo spettacolo Walking with dinosaurs, che ha offerto una iniezione stroboscopica alla già vivace immaginazione di mio figlio, e con l’estate abbiamo aggiunto animali preistorici marini e volanti, così, per non farci mancare niente.

E lungo tutto l’anno, preso, abbandonato e ripreso, come si fa con un buon compagno di giochi, ci ha accompagnato questo bellissimo illustrato di Babalibri, L’amico del piccolo tirannosauro. Continue reading

Libri che ci accompagnano verso il Natale

LETTURE DI NATALE IN FAMIGLIA

Libri che ci accompagnano verso il Natale

Mancano solo dieci giorni al Natale e le letture a tema natalizio qui imperversano: non sono le mie preferite, devo ammetterlo, ma anche quest’anno ci facciamo accompagnare verso il venticinque dicembre da alcuni libri illustrati davvero piacevoli.

Ve li presento in una carrellata veloce che spero possa essere utile a suggerire nuove idee per le letture in famiglia o, perché no, per un regalo speciale.

Continue reading

Regalare Parole, Regalare Figure

DOMANI A MILANO UNA VENDITA MOLTO SPECIALE

20 buone ragioni per regalare un libro ad un bambino

Un anno fa, nella giornata di Santa Lucia 2012, la casa editrice Topipittori pubblicava sul suo blog un articolo che ha continuato a rimbalzare, di mamma in mamma, di blog in blog, di bacheca in bacheca, fino a questo dicembre: era un post dedicato alle venti buone ragioni per regalare un libro ad un bambino.

Anche io avevo colto l’occasione per elencare le mie venti buone ragioni: ognuno di noi, del resto, può trovare le proprie.

Continue reading

Un Libro Illustrato è una Cosa Seria

PER I BAMBINI SOLO STORIE DI QUALITÀ

Tippete legge

Mi capita spesso di dire che cerco per mio figlio libri di qualità. No, non solo per lui: anche per me, per noi.

Su questo blog ho scritto in diverse occasioni di libri per l’infanzia con illustrazioni di qualità.

Ecco cosa intendo. Continue reading